"vivi una vita in cui ti riconosci"Tiziano Terzani

mercoledì 14 febbraio 2018

Yin yoga

Un altro we dedicato allo yoga! Questa volta insieme alla bravissima Birgit  che ci ha accompagnati attraverso alla pratica dell' yin yoga, in un profondo viaggio verso noi stessi. Lo yin yoga è una pratica molto lenta in cui le posizioni vengono mantenute a lungo senza tener conto dell'allineamento, per arrivare a lavorare in  profondità, sui  tessuti connettivi, nei tendini e sulle articolazioni. Le pose proprio per questo, vengono tenute dai tre minuti in su con l'aiuto del respiro e della concentrazione.  Lo yin yoga va a stimolare la nostra parte yin, la parta più tranquilla di noi, il nostro sistema parasimpatico, quello che si attiva quando siamo calmi e rilassati. Si focalizza sull' auto osservazione e sull'ascolto, predisponendoci anche per la meditazione.
Lavora anche sui meridiani, andando, come nell'agopuntura o nello shatzu , a sciogliere "nodi" e blocchi.
La mia esperienza personale nel mio primo full immersion di due giorni è stata veramente densa. Come ha detto qualcuno, "è stato come concentrare in due giorni mesi di psicoanalisi"
lo yin infatti arriva a stimolarti profondamente non solo a livello fisico ma anche mentale.
Grazie davvero di cuore a Birgit che con la sua passione sconfinata, il suo sapere, la sua gentilezza e il suo splendido sorriso mi ha accompagnata per un pezzetto del mio lungo viaggio verso me stessa attraverso lo yoga!